Home > Gallerie degli utenti > Valentina Perrone > ritratti
Click to view full size image
il Pasto
simo.jpg mansi1.jpg provainlomo_.jpg photo1.jpg 211.jpg
File information
Filename:provainlomo_.jpg
Album name:Valentina Perrone / ritratti
File Size:370 KB
Date added:Jan 09, 2012
Dimensions:1024 x 683 pixels
Displayed:192 times
Exposure Time:1/13 sec
FNumber:f 5.6
Focal length:10 mm
ISO:1600
Model:Canon EOS 500D
URL:http://www.micromosso.com/galleria/displayimage.php?pos=-91477
Favorites:Add to Favorites
Franchetti  Send PM [Jan 09, 2012 at 03:47 PM]

quanto mi piace questa
Famiglia in un interno o Interno con famiglia
ottimo il grandangolo e il punto di ripresa
mi piace l'effetto pellicola scaduta
tutta una storia in questo scatto
i sapori e gli odori
i rumori con quella chiarezza cristallina
magari, da qualche parte anche un televisore acceso
ed il rumore della strada

Marco Furio Perini  Send PM [Jan 09, 2012 at 04:28 PM]

Stupenda, da esposizione. Mi colpiscono fortemente il silenzio dei commensali, la loro disposizione regolare a tavola, la loro postura ordinata. Così come quella tovaglia plastificata, le bevande frugali lì in mezzo. E poi l'ambientazione, che descrive con pochi tratti l'essenziale di una casa semplice ed ordinata, il luogo-simbolo della vita di una famiglia come tantissime altre. Una foto che affascinerebbe anche tanti autori cinematografici, di oggi e di ieri. Complimenti. Ciao

Vania Paganelli  Send PM [Jan 09, 2012 at 04:49 PM]

Piace tantissimo anche a me Valentina e condivido i pensieri di David e Marco....anche la scelta delle cromie la valorizza molto.

Valentina Perrone  Send PM [Jan 09, 2012 at 04:51 PM]

Ma grazie! ero molto indecisa se postarla o meno. Vi ringrazio davvero, un abbraccio

Fausto Germano'  Send PM [Jan 09, 2012 at 05:55 PM]

Bellissima. Uno scatto veramente speciale, per la composizione, i colori e, soprattutto, la prospettiva data dall'insolito punto di vista, che forse schiaccia un po', ma enfatizza non poco il raccoglimento dei commensali, in una scena che assomiglia tanto a un rito carico di solennità.
Spero che Marco Furio non mi bacchetterà se dico che la scena mi ricorda tanto il pranzo di Dave nel finale di 2001 Odissea nello spazio. A ben vedere ci sono significative analogie, tra cui la ripresa dall'alto e il grande silenzio che sembra avvolgere tutto.
Ciao e complimenti

Valentina Perrone  Send PM [Jan 09, 2012 at 05:57 PM]

mi sa che dovrò proprio costringermi a vedere Odissea nello spazio! non mi uccidete! :D grazie anche a te Fausto!!!!

Fausto Germano'  Send PM [Jan 09, 2012 at 05:59 PM]

Non averlo ancora visto è una mancanza gravissima, chiederò la tua radiazione da MM :-)
Ciao

Alina  Send PM [Jan 09, 2012 at 07:50 PM]

Veramente bella.

Adolfo Aievoli  Send PM [Jan 09, 2012 at 08:19 PM]

Io trovo che questo sia uno scatto concreto, per i motivi che ha esposto Marco Furio e mi piace sottolineare l'uso di termini come (...) banale questa osservazione, invece ribadisce il contenuto della Foto attraverso una sorta di rapporto sinallagmatico dal punto di vista linguistico, ossia cio' che la Foto contiene ed esprime, Marco Furio lo ha espresso allo stesso livello in termini linguistici. Significati e lessico che forse sono stati un pò dimenticati e che Valentina, nella sua semplicità e genuinità ha ripreso come guardandosi allo specchio...l'imprinting non è una opinione...salvo rarissimi casi; si dice che "la mela non cade lontano dall'albero", e questo è un caso lampante. Collegandomi poi al riferimento operato da Fausto, devo dire che sono d'accordo...Kubrick c'è..è palpabile...ma io ne vedo una rilettura mista che provo a spiegare. C'è la narrazione lenta di Kubrick espressa dalle posture e dalle espressioni e la luce che proviene forte dall'infisso (segue

Adolfo Aievoli  Send PM [Jan 09, 2012 at 08:25 PM]

sullo sfondo, sembra restituire il frinire delle cicale nei pomeriggi estivi, se non fosse per l'abbigliamento che riporta a periodi piu' recenti; ma la fotografia è anche questo...suggestione..sussurrare e suggerire qualcosa che magari realmente non c'è ma che viene evocata dal contesto...e ci vedo anche una percettibile, anche se non preponderante, citazione in chiave neorealistica ma rivisitata dal punto di vista moderno soprattutto grazie alle tonalità utilizzate. Se ci si sofferma sembra ascoltare il rumore delle posate nei piatti...il silenzio dei commensali...i profumi di una terra accarezzata e cullata dal sole (luce alle spalle e richiami evocati citati sopra). Azzeccatissima l'inquadratura dall'alto...acuisce il senso della osservazione secondo un punto di vista esterno, come chi vuole raccontare se stesso astraendosi al tempo stesso dalla scena (notare il bicchiere ed il piatto spostati a destra...ma presenti). A volte ci sono Fotografie semplicissime ma che sono un piccolo e bellissimo viaggio da

Adolfo Aievoli  Send PM [Jan 09, 2012 at 08:26 PM]

percorrere oltre che con gli occhi e la tecnica...anche con l'anima, forse guardandosi un pò allo specchio...intimamente....questo è uno dei tanti motivi per i quali adoro la Fotografia. Bravissima se non si era capito.

p.s....scusate il "pistolotto" .......

Valentina Perrone  Send PM [Jan 09, 2012 at 11:01 PM]

Davvero grazie mille per questo fantastico commento O.o davvero non ho parole! grazie ancora :)

roberto paglianti  Send PM [Jan 09, 2012 at 11:18 PM]

Hanno detto tutto gli altri. E' chiaramente una foto d'altri tempi. Tecnicamente la chiamerei "lomografia" perchè richiama gli anni novanta e forse anche prima. Non sto certo a spiegare cos'è la lomografia perchè vi tedierei. Se tu l'hai fatta con quell'intento ti dico brava una volta di più.

Marco Furio Perini  Send PM [Jan 10, 2012 at 07:10 AM]

Pur avendo visto più volte il film citato quasi mi vergogno di dire che non riesco a ricordare nitidamente la scena del pranzo nel finale, però do' fiducia e credibilità piene ai paralleli tra foto e film tracciati sia da Fausto che da Adolfo... :) Ciao!

maximarchese  Send PM [Jan 10, 2012 at 10:54 AM]

Fotografia che racconta..complimenti!

Valentina Perrone  Send PM [Jan 10, 2012 at 03:06 PM]

grazie ancora a tutti :)

Eloj Lugnani  Send PM [Jan 10, 2012 at 11:20 PM]

rimanendo in tema col commento di Fausto direi che per me l'atmosfera è più da Arancia Meccanica (anche se l'ho visto a sprazzi).
una quiete così palpabile e vagamente surreale che non può durare a lungo e che necessita quindi di un evento così sconvolgente da controbilanciare il tutto.

ciao

elfosem  Send PM [Jan 12, 2012 at 05:32 PM]

... lo vedo ora!
Splendida immagine Vale, carica solo del rumore delle posate e della concentrazione certosina nel consumare il pasto in ... sacro silenzio... quasi a ringraziare nel gusto del cibo l'essere li... insieme.
Un salutone

Valentina Perrone  Send PM [Jan 13, 2012 at 02:55 PM]

Grazie ragazzi! (questo paragone a Kubrick mi inquieta un pò però! ahahahah) ;)




 

   
© 2006-2018 MICROMOSSO.COM
Tutte le immagini e i testi pubblicati su questo sito appartengono ai rispettivi autori, che si assumono la responsabilità dei contenuti.
E' vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti di questo spazio, senza autorizzazione diretta degli autori.