Indice del forum Micromosso.com
Libera Community di Fotografia Amatoriale e non
 
 Galleria  • FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

PF: La ragazza del futuro di Angelo Trapani

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Fotografie a tema (serie)
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
staff



Registrato: 22/07/07 07:04
Messaggi: 6253

MessaggioInviato: Mer Feb 01, 2023 6:04 am    Oggetto: PF: La ragazza del futuro di Angelo Trapani Rispondi citando

Riceviamo e pubblichiamo questo lavoro di Angelo Trapani

Le parole dell'autore:

Certamente conoscete Cesare Cremonini, contante Emiliano molto noto, ex voce dei Luna Pop. Cesare ha recentemente dato vita ad un progetto artistico-sociale di rivitalizzazione delle periferie di alcune città italiane. Nello specifico si tratta di Palermo, Ostia e Napoli.
In collaborazione con uno dei più noti street artist siciliani, co-autore del murale, che ho fotografato e recentemente pubblicato qui su MM, raffigurante i volti dei giudici Falcone e Borsellino, a sua volta ripreso dalla famosissima foto di Tony Gentile, che vedremo presto coniata nelle monete da due euro, in una serie commemorativa.
Entrambi, hanno dato vita all'ambizioso progetto "Io Vorrei", cominciando dallo "Sperone", uno dei quartieri "difficili" nella sconfinata periferia sud-est della mia città, usando la musica e la street art come mezzo di comunicazione. Tra i murali che sono stati realizzati in questa occasione spicca quello di Gaia, una bimba di 7 anni che frequenta la scuola elementare Sandro Pertini, con sede nel quartiere.
Il suo ritratto, dipinto dallo Street Artist Giulio Rosk e intitolato "La Ragazza del Futuro", come l'album di Cremonini, è stato pochi giorni fa incluso nella lista dei 100 murali più belli al mondo.

“L’Italia è un Paese di periferia - ha spiegato Rosk -. L’Italia non è quei palcoscenici che sembrano tanto lontani da noi, soprattutto da noi del Meridione. E’ per questo che parte da Palermo, dallo Sperone, un quartiere di cui ci piace far emergere il volto bello che ha, anche se alle volte non sembra”.

“Il murales “La ragazza del futuro” del nostro progetto “Io vorrei”, realizzato in collaborazione con Giulio Rosk, con il volto di Gaia, una meravigliosa bambina dell’istituto Sperone-Pertini di Palermo – aggiunge Cremonini - è in lizza tra i 7 murales più belli di Italia al premio internazionale Street Art Awards 2022”

Personalmente non potevo mancare l'appuntamento per un breve reportage fotografico di questa prima serie di murali realizzati nell'ambito del progetto. Spero di poter seguire gli ulteriori sviluppi nelle successive fasi palermitane e aggiornarvi fotograficamente sulle nuove opere che verrano realizzate.
Grazie per la vostra attenzione.


Top
Profilo Invia messaggio privato
angelo trapani



Registrato: 17/06/09 17:34
Messaggi: 816
Residenza: Palermo

MessaggioInviato: Mer Feb 01, 2023 8:29 pm    Oggetto: Rispondi citando

La preside dell'Istituto Pertini, che ha sede nel quartiere Sperone, ci illustra il progetto in una video intervista dedicata. Buona visione ▶ La Ragazza del Futuro - il video
_________________
Arrow La strada è quel teatro naturale dove ogni giorno va in scena la vita; palcoscenico di quella commedia dove tutti noi diventiamo attori... a volte protagonisti

La mia gallery - Il mio blog - Le mie foto su MicroMosso

www.angelotrapani.altervista.org - http://angelotrapani.wordpress.com/
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Lodovico Ludoni



Registrato: 18/03/08 21:29
Messaggi: 110
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Gio Feb 02, 2023 3:33 am    Oggetto: Rispondi citando

Il degrado, la disistima, l'incuria e l'abbandono sono alcuni dei sintomi della sofferenza di molti quartieri periferici italiani. Anche con iniziative come questa si può combattere questo malessere sociale. La cultura. l'Arte, la condivisione avvicinano le persone e le aiutano ad essere fiere del luogo in cui vivono e perciò a prendersene cura ciascuno secondo possibilità e capacità.
Il tuo report Angelo, mi pare abbia voluto porre l'accento sul peso sociale di questi murales più che su quello meramente artistico, che pure c'è ed è alto.
Scegliendo il linguaggio del B/N ed contestualizzando questi muri dipinti con altri ordinari del quartiere, ci hai presentato un nuovo paesaggio urbano, più bello e consapevole che, come Gaia, guarda al futuro. Un saluto.
_________________
Lodovico Ludoni
Top
Profilo Invia messaggio privato
angelo trapani



Registrato: 17/06/09 17:34
Messaggi: 816
Residenza: Palermo

MessaggioInviato: Gio Feb 02, 2023 11:41 am    Oggetto: Rispondi citando

Lodovico Ludoni ha scritto:
Il degrado, la disistima, l'incuria e l'abbandono sono alcuni dei sintomi della sofferenza di molti quartieri periferici italiani. Anche con iniziative come questa si può combattere questo malessere sociale. La cultura. l'Arte, la condivisione avvicinano le persone e le aiutano ad essere fiere del luogo in cui vivono e perciò a prendersene cura ciascuno secondo possibilità e capacità.
Il tuo report Angelo, mi pare abbia voluto porre l'accento sul peso sociale di questi murales più che su quello meramente artistico, che pure c'è ed è alto.
Scegliendo il linguaggio del B/N ed contestualizzando questi muri dipinti con altri ordinari del quartiere, ci hai presentato un nuovo paesaggio urbano, più bello e consapevole che, come Gaia, guarda al futuro. Un saluto.


Una situazione molto difficile, caro Lodovico, quella delle periferie. Nella fattispecie un problema che prima o poi esploderà in tutta la sua spaventosa e drammatica dimensione. L'abbandono scolastico, la mancanza di lavoro e di mezzi di sostentamento, il venir meno degli aiuti, vuoi di integrazione al reddito, che di sussistenza, finora disposti dal governo, creano una vera miscela esplosiva.
Da tutto questo ne trarrà vantaggio la criminalità, le cui fila verranno presto alimentate da nuovi e vecchi poveri, che per necessità e per disperazione si consegneranno ad essa.
Si profilano tempi difficili. Spero che si faccia di tutto per evitare la catastrofe sociale, peraltro già annunciata e prevedibile.
_________________
Arrow La strada è quel teatro naturale dove ogni giorno va in scena la vita; palcoscenico di quella commedia dove tutti noi diventiamo attori... a volte protagonisti

La mia gallery - Il mio blog - Le mie foto su MicroMosso

www.angelotrapani.altervista.org - http://angelotrapani.wordpress.com/
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Paolo Agati



Registrato: 15/11/08 19:57
Messaggi: 646
Residenza: Udine

MessaggioInviato: Gio Feb 02, 2023 7:21 pm    Oggetto: Rispondi citando

ottimo reportage, la bellezza delle immagini fa quasi dimenticare tutti i problemi del quartiere
_________________
paolo agati

=====================================

Un fià de mar - Il mio foto blog
Imperfezioni digitali - Quando non fotografo il mare
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
angelo trapani



Registrato: 17/06/09 17:34
Messaggi: 816
Residenza: Palermo

MessaggioInviato: Gio Feb 02, 2023 9:14 pm    Oggetto: Rispondi citando

Paolo Agati ha scritto:
ottimo reportage, la bellezza delle immagini fa quasi dimenticare tutti i problemi del quartiere

Grazie Paolo.
Un caro saluto
_________________
Arrow La strada è quel teatro naturale dove ogni giorno va in scena la vita; palcoscenico di quella commedia dove tutti noi diventiamo attori... a volte protagonisti

La mia gallery - Il mio blog - Le mie foto su MicroMosso

www.angelotrapani.altervista.org - http://angelotrapani.wordpress.com/
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Marco Furio Perini
SOCIO SOSTENITORE


Registrato: 20/03/08 17:38
Messaggi: 1498
Residenza: Torino

MessaggioInviato: Sab Feb 04, 2023 2:28 pm    Oggetto: Rispondi citando

Bel lavoro Angelo, assai interessante nel tema, e molto espressivo grazie anche al b/n di grande qualità.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Angelo Luppi



Registrato: 23/08/15 07:13
Messaggi: 190

MessaggioInviato: Sab Feb 04, 2023 10:19 pm    Oggetto: Rispondi citando

In questa bellissima iniziativa di fotografia a sfondo sociale e civile vorrei sottolineare, come da intervista, il positivo incontro con la scuola: la bellezza artistica, la sua rappresentazione ed il valore di crescita educativa possono crescere insieme.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sandro Sardoz
SOCIO SOSTENITORE


Registrato: 14/01/13 09:52
Messaggi: 948

MessaggioInviato: Dom Feb 05, 2023 6:37 pm    Oggetto: Rispondi citando

Fantastiche immagini, bn, contrasti,reportage- serie. Smile
Top
Profilo Invia messaggio privato
angelo trapani



Registrato: 17/06/09 17:34
Messaggi: 816
Residenza: Palermo

MessaggioInviato: Lun Feb 06, 2023 2:53 pm    Oggetto: Rispondi citando

Vi ringrazio tutti per l'attenzione.
@ Angelo: concordo, il ruolo della scuola è assolutamente fondamentale, come lo è pure quello delle parrocchie. E in questo, don Pino Puglisi, che operava proprio in quel quartiere, (il suo ritratto è inserito nella mia serie), è stato un grandissimo esempio.
Padre Puglisi era riuscito a capire i ragazzi e a portarli a percorrere una strada diversa da quella tracciata dal malaffare. Ne è prova il fatto che per questa ragione ha pagato con la vita - ha dato fastidio - .
Purtroppo, il fenomeno dell'abbandono è dovuto anche all'istituzione scolastica, che spesso è lontana dai ragazzi e dalle loro aspettative. In quartieri come questo, molto spesso, l'esempio non è dato dagli educatori ma da chi l'educazione non sa cosa sia. E la scuola appare quasi sempre inerme e senza strumenti idonei a contrastare questa triste realtà. Crescere i propri figli allo Sperone, come nel limitrofo quartiere di Brancaccio o allo Zen purtroppo è una missione quasi impossibile.
Grazie ancora. Un forte abbraccio
_________________
Arrow La strada è quel teatro naturale dove ogni giorno va in scena la vita; palcoscenico di quella commedia dove tutti noi diventiamo attori... a volte protagonisti

La mia gallery - Il mio blog - Le mie foto su MicroMosso

www.angelotrapani.altervista.org - http://angelotrapani.wordpress.com/
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Franchetti
SOCIO SOSTENITORE


Registrato: 04/01/08 07:48
Messaggi: 657
Residenza: Como

MessaggioInviato: Lun Feb 13, 2023 8:01 pm    Oggetto: Rispondi citando

ero convinto di avere gia` commentato... si vede che non ho schiacciato l'invio

Una serie che mi piace assai fotograficamente ma anche per il significato che gli attribuisci

Le periferie sono dappertutto un grande problema, non so perche` ma in Italia lo vedo peggio... forse perche` siamo una nazione "evoluta", forse perche` nella nostra politica la fiducia e la speranza sono ormai un antico ricordo, oltre che il degrado morale di una fetta della popolazione che purtroppo vive nell'egoismo e menefreghismo
_________________
david
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Fotografie a tema (serie) Tutti i fusi orari sono GMT - 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it