Home > Gallerie degli utenti > Sandro Sardoz > myself
Click to view full size image
l' oblo` ( le Hublot )
Autoshot. Self. Tripod.

La dedico a Marco Furio ( leggere il suo commento sulla mia foto "Agricoltori " ) e a Sergio Fallucca . :)

Meglio in full.
Writers.jpg Farmer.jpg l_oblo__(_le_Hublot_).jpg uomo_alla_finestra.jpg la_finestra_aperta_(_the_Open_Window_).jpg
File information
Filename:l_oblo__(_le_Hublot_).jpg
Album name:Sandro Sardoz / myself
Keywords:oblo` finestra interno esterno uomo corpo self
AUTORIZZI EVENTUALE RECENSIONE (SI/NO):si
Luogo dello scatto::Sv. Petar u Šumi - San Pietro in Selve , Istra- Istria.
File Size:171 KB
Date added:Oct 20, 2021
Dimensions:667 x 1000 pixels
Displayed:61 times
Exposure Time:1/20 sec
FNumber:f 4
Focal length:17 mm
ISO:200
Max Aperture:f 4
Model:Canon EOS 500D
URL:http://www.micromosso.com/galleria/displayimage.php?pos=-164149
Favorites:Add to Favorites
Franchetti  Send PM [Oct 20, 2021 at 10:53 PM]

Noi bisogna incontrarci, non per altro, ti faccio mezzo chilo di pasta, ti manca un po' di ciccia sulle costole :-)
Strano non vedere il tuo gemello nella foto
In full perde la "nebbiolina"

Sergio Fallucca  Send PM [Oct 20, 2021 at 11:15 PM]

Sandro, innanzitutto grazie per la dedica condivisa con l'ottimo Marco F.P., di cui sono più che lusingato, e di cui mi pregio oltremodo per il sentito pensiero (^_^) Fa sempre piacere innanzitutto commentare un bravo e talentuoso artista costantemente teso a sperimentare, affinare, perfezionare ogni singolo aspetto della sua ricerca introspettiva, al di là e al di sopra della tecnica espressiva adottata (nel tuo caso, la fotografia, appunto). Ma venendo dall'astratto al concreto ....questa tua ultima creazione si innesta più che eloquentemente nel filone intimista che stai brillantemente proseguendo spesso ricorrendo a "chiavi di lettura" che aprono ad iperboli interpretative di grande suggestione. In questo caso, secondo il mio personale sentire, l'oblò (non a caso elemento di una simbologia "forte"), pare volerci indurre alla riflessione se sia realizzabile per l'uomo spingere in là la sua soglia di osservazione del mondo fino al punto estremo in cui l'occhio non ha più la capacità di poter distinguare alcunchè ... E, laddove il confine tra il visibile e l'invisibile, tra il percepito ed il percebile diventa sì labile al punto da annullare del tutto la funzione fisica dell'organo, ecco "materializzarsi" l'elaborazione fantastica dell'infinito, dell'ignoto, dell'indefinibile accettato come e più di un "dogma".... E' sempre un piacere seguire le evoluzioni di questo tuo lavoro, Sandro. Anche la mera "fotografia" intesa nel senso più tecnico del termine sembra piegarsi al servizio della tua creatività ed originalità! Complimenti sinceri ...ancora una volta!!! :))

Raffaele Ballirano  Send PM [Oct 21, 2021 at 07:38 AM]

Ottima serie che vedo sta evolvendo anche a livello concettuale. Complimenti e segnalo

Sandro Sardoz  Send PM [Oct 21, 2021 at 09:40 PM]

Franchetti ...he he ...mezzo chilo di pasta ne mangio quasi ogni giorno...e te lo assicuro-non ingrassa ! :)))
Grazie per la visione e il commento. :)
@Sergio- il piacere e7 mio. :) Resto sempre stupito dalle tue recensioni , io non ne sono capace, non so, ma se sei uno scrittore oltre che un fotografo non mi sorprenderei !
Grazie mille. :))
@ Raffaele, ti ringrazio per la visione , l'apprezzamento e la segnalazione. :)

Gabriele Pardini  Send PM [Oct 22, 2021 at 01:30 PM]

Se mangiassi mezzo kilo di pasta al giorno per girarmi attorno ci vorrebbero 5 minuti ... Sei una "Scultura" dotata di grande intelligenza che crea arte self made in modo eccezionale!

Marco Luraghi  Send PM [Oct 22, 2021 at 02:01 PM]

Inquietante ma stupenda.

Sandro Sardoz  Send PM [Oct 22, 2021 at 04:32 PM]

Ha ha Gabriele mi hai proprio fatto sorridere ... :))
Macche` , basta essere in movimento dalle 06.30 alle 24, tra lavoro, passeggiate, nuoto ( estate ) , mangiare come un gabbiano (mezzo chilo di pasta in due-io e mio fratello ) e il gioco e` fatto...costole visibili e pancetta al minimo. :)))
Scherzi a parte, ti ringrazio per la visione, il commento e l'apprezzamento .
@ Marco, ti ringrazio per la visione e l'apprezzamento. :))

Sergio Fallucca  Send PM [Oct 22, 2021 at 10:54 PM]

@Sandro: grazie (^_^) no, purtroppo, non sono nè uno scrittore, nè un fotografo :) ci vogliono qualità che io, in entrambe i casi, non posseggo in misura almeno bastevole :)) lavoro in un settore prettamente tecnico (reti di telecomunicazioni), ma la fotografia - pur con tutti i miei immensi limiti - è stata una passione coltivata sin da quando ero ragazzino. L'eloquenza, invece, credo sia "colpa" delle influenze universitarie :)) Ancora COMPLIMENTONI ;-)

Marco Furio Perini  Send PM [Oct 25, 2021 at 06:41 PM]

La vedo solo ora Sandro... e ti ringrazio ovviamente per la dedica, graditissima. Qui mi sorprende un po' l'assenza del tuo "gemello", come se fosse riuscito a superare la barriera del "dentro-fuori lasciando il suo alter ego lì a scrutar fuori per seguire la fuga del compagno, un po' preoccupato, un po' forse invidioso... Ovvio che sono interpretazioni del tutto mie personali ed opinabili, il che dimostra comunque come le tue creazioni riescano sempre a stimolare l'immaginazione, oltre che divertire, e cosa ci può essere di meglio nella creazione artistica...?

Sandro Sardoz  Send PM [Oct 26, 2021 at 12:46 PM]

Sergio, ti ringrazio nuovamente, ma per me sei un grandioso recensore! :)
E anche fotografo.
@Marco, talvolta sono solo... ;)
Grazie mille per la visione, la lettura e l'apprezzamento. :)

Nicola Lodigiani  Send PM [Oct 28, 2021 at 10:37 AM]

sempre molto interessanti queste location, che tu sai sempre sfruttare alla grande

Nicola

Sandro Sardoz  Send PM [Oct 29, 2021 at 10:16 PM]

Nicola, ti ringrazio per la visione e l'apprezzamento. :)




 

   
© 2006-2022 MICROMOSSO.COM
Tutte le immagini e i testi pubblicati su questo sito appartengono ai rispettivi autori, che si assumono la responsabilità dei contenuti.
E' vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti di questo spazio, senza autorizzazione diretta degli autori.