Home > Luoghi abbandonati
Click to view full size image
Open Desert Home



S U G G E R I S C O

CALDAMENTE

LA VISIONE

A

S C H E R M O

P I E N O


3145766348_27eb44fd68_bprayer.jpg naufragio.jpg ©_Saro_Di_Bartolo_90_026b_open_desert1200mmm.jpg natura_morta-w.jpg aaaa.jpg
File information
Filename:©_Saro_Di_Bartolo_90_026b_open_desert1200mmm.jpg
Album name:Saro Di Bartolo / Luoghi abbandonati
Keywords:deserto fds ottobre2014
AUTORIZZI EVENTUALE RECENSIONE (SI/NO):si
File Size:407 KB
Date added:Oct 23, 2014
Dimensions:1200 x 616 pixels
Displayed:160 times
Model:LS-40
URL:http://www.micromosso.com/galleria/displayimage.php?pos=-127532
Favorites:Add to Favorites
Marco Furio Perini  Send PM [Oct 23, 2014 at 06:18 PM]

Ma dai... E' la villa nel deserto di "Zabriskie Point"... e quella riflessa a destra è il motel di Norman Bates...o meglio sono lo spettro di quel che furono... Bellissima davvero!

Paolo De Chellis  Send PM [Oct 23, 2014 at 06:26 PM]

Fantastica, dovrei aggiungere... spiegare... parlarne, ma è inutile, cosa aggiungere. Bellissima :)

Saro Di Bartolo  Send PM [Oct 23, 2014 at 06:29 PM]

Do you feel the same
For what once remained
Yesterday is gone,
we can't go back again
Do you ever cry for the Ghost of Days Gone By

cantava Alter Bridge

Dunque tu dici:
Ghost Of Days Gone By - Fantasma Dei Giorni Andati

Può darsi ...ma per ora non te lo dico caro Marco :-)

Happy che vi piaccia, vi dico però grazie Marco e Paolo
di esservi soffermati e delle vostre belle parole!

cari saluti,
saro

Luigi Sartori  Send PM [Oct 23, 2014 at 06:43 PM]

Yes death valley
Saro MVP!!!!!!!!

Luigi Sartori  Send PM [Oct 23, 2014 at 06:43 PM]

Yes death valley
Saro MVP!!!!!!!!

Marco Millotti  Send PM [Oct 23, 2014 at 07:20 PM]

Da montagnino quale sono attaccato alla mia valle... già fatico con l'inglese, ma un gran fotografia la riconosco e la storia mi può anche stare bene:)
Così mentre gli atri leggono io guardo :):):)
Il grande viaggiatore ci ha portato ancora una perla.
Un carissimo saluto
marco

angelo trapani  Send PM [Oct 23, 2014 at 07:20 PM]

della serie "camera con vista" e che vista!
Bellissima Saro!!
un abbraccio
Angelo

Francesco Deste  Send PM [Oct 23, 2014 at 07:43 PM]

Ma che bella luce e geometria. Ti immagino a fotografare questo straordinario posto...e ti invidio :-)
Complimenti caro Saro!

Saro Di Bartolo  Send PM [Oct 23, 2014 at 08:05 PM]

Venduto allora per certissimo "Zabriskie Point"?

Questa "camera con vista" come dice Angelo,
è proprio la Valle della Morte suggerita da Luigi?

Di certo hanno ragione MarcoElfo e Francesco:
non siamo in montagna ed io mi sono pure divertito sacco.

Grazie ragazzi!
Cari saluti da saro

diambragiorgio  Send PM [Oct 23, 2014 at 09:25 PM]

genio . grazie saro ,un saluto gio

Daraio Domenico  Send PM [Oct 23, 2014 at 10:03 PM]

Pare d'essere davanti a quelle pareti piene di televisori dei centri commerciali!!! Mi piace molto caro Saro!!! Un salutone!!!

Simone Bolognini  Send PM [Oct 23, 2014 at 10:31 PM]

di certo la vista non gli manca ...
si certo, per i miei gusti poche piante e credo pochi uccellini ma... che vista...
non so come organizzi i tuoi viaggi, ma sicuramente le sensazioni che ci riporti in queste immagini sono fortissime.
molto molto bella la luce, che crea quelle ombre lunghe a raddoppiare l'effetto delle finestre anche a terra...
grande Saro

Gabriele Pardini  Send PM [Oct 23, 2014 at 10:32 PM]

Geometricamente stupenda, non riesco a trovare aggettivi per una composizione ed un paesaggio mozzafiato. Da stampare a dimensione parete... Complimentoni Saro, l'avevo già segnalata prima di commentare.
Lele.

Luca Pieruccioni  Send PM [Oct 23, 2014 at 10:42 PM]

Bellissimo il gioco di geometrie che hai reso in questo scatto molto interessante...complimenti per il colpo d'occhio...

Massimo Callegari  Send PM [Oct 23, 2014 at 10:53 PM]

Davanti alla magia di questa immagine resto senza parole, ma, prima che svaniscano tutte, ti faccio tantissimi sinceri complimenti (con un po' di amichevole invidia) ;-)

Roberto de Lucia  Send PM [Oct 24, 2014 at 03:53 PM]

uno scatto che mi trasmette un grande senso di libertà.
ottimo e ben fatto, grande Saro, hai sempre delle location da urlo!
un saluto
Roberto

Saro Di Bartolo  Send PM [Oct 27, 2014 at 01:23 AM]

Non mi è stato possibile in questi ultimi giorni,
presissimo,
riuscire nemmeno a passare a ringraziarvi e salutarvi.
Cosa che con grande ritardo e scusandomi faccio adesso.

Essendo tardino, ritorno domani con calma a parlarvi di questo scatto
...non realizzato negli Usa ;-))

cari saluri a tutti voi!
saro

Paola Lirusso  Send PM [Oct 27, 2014 at 08:47 AM]

nel deserto più totale non rimane traccia della vita, salvo la carcassa in cui abbiamo soggiornato , luci e ombre ricamano il nostro destino

Mandi

staff  Send PM [Oct 27, 2014 at 09:17 AM]

segnalata dagli utenti 27-10-2014

angelo trapani  Send PM [Oct 27, 2014 at 08:37 PM]

Già apprezzata qualche giorno fa, torno a congratularmi per la meritatissima vetrina.
Un abbraccio
Angelo

Simone Bolognini  Send PM [Oct 27, 2014 at 09:38 PM]

e me la posso godere ancora per un po ... :)))
grande Saro, come sempre
un salutone

Paolo Agati  Send PM [Oct 27, 2014 at 10:56 PM]

detto che è splendida, voglio dire che proprio in questi giorni ho trovato in rete un'immagine alla quale ho pensato appena vista questa:


l'autore è Samuel Gottscho

Annamaria Germani  Send PM [Oct 28, 2014 at 09:44 AM]

una struttura così moderna nel deserto!!! bellissima:-)

ciao angy

Saro Di Bartolo  Send PM [Oct 29, 2014 at 12:06 AM]

1.

Non mi è solito tardare così tanto per ringraziare,
ma ultimamente non mi è proprio possibile essere presente quanto vorrei.

Mi scuso dunque sia con con quanti di voi mi avete segnalato,
regalandomi l'onore della home,
che con ciascuno di voi che siete passati o ripassati a trovarmi.

Nel comtempo vi ringrazio tutti.

Questa era molto difficile da indovinare ;-))

Kolmanskop, che in afrikaans significa "la collina di Coleman",
è una città fantasma nel deserto del Namib, in Namibia meridionale
e si trova a pochi chilometri dalla città portuale di Lüderitz..

Nel 1908, l'operaio Zacharias Lewala trovò casualmente un grosso diamante
mentre lavorava in questa zona e lo mostrò al suo supervisore,
l'ispettore ferroviario tedesco August Stauch, che capì subito di cosa si trattava.

Dopo aver appreso che questa zona era ricca di diamanti,
molti minatori tedeschi si stabilirono in questa zona.

Subito dopo che il governo tedesco dichiarò la grande superficie intorno a Kolmanskop
Sperrgebiet ("zona riservata"), iniziò lo sfruttamento dei campi di diamanti.

Spinti dall'enorme ricchezza dei primi cercatori di diamanti,
gli abitanti del villaggio costruirono la città in stile architettonico tedesco,
dotandola di moderni servizi tra cui un ospedale, una sala da ballo, una centrale elettrica,
una scuola, un teatro, un casinò, un impianto di produzione di ghiaccio
ed il primo tram in Africa.

.....

Saro Di Bartolo  Send PM [Oct 29, 2014 at 12:06 AM]

2.
....

Venne anche attivata una ferrovia per Lüderitz.

La città si è spopolata dopo la prima guerra mondiale,
con la diminuzione dell'attività estrattiva dei diamanti e venne definitivamente abbandonata nel 1954.

Le dune di sabbia hanno invaso le abitazioni e spesso
una nebbia sottile si alza la mattina dal mare,
creando un'atmosfera, se possibile, ancora più spettrale.

Kolmanskop è oggi una popolare destinazione turistica gestita dalla NamDeb (Namibia-De Beers].

La De Beers dei diamenti: quelli dello slogan "Un diamante è per sempre"

I turisti che vogliono visitare Kolmanskop devono ricevere un permesso,
dato che si trova tuttora nella cosiddetta Sperrgebiet del deserto del Namib.

La ricca cittadina mineraria oggi è meta ricercata di fotografi e appassionati di città fantasma,
che per questo sfidano le condizioni atmosferiche avverse, come le tempeste di sabbia.

Fortunatamente per me, il giorno che mi ci sono recato il tempo era buono
...per quanto lo si possa essere nel deserto ;-))

Grazie ancora a tutti e cari saluti!
saro

P.S. @ Paolo: Samuel Herman Gottscho non lo conoscevo, grazie della segnalazione :-)

Claudia Perilli  Send PM [Nov 06, 2014 at 11:41 AM]

Bella... per questa bella immagine desolante, scomposta nel controluce di una struttura abbandonata. Un saluto

Saro Di Bartolo  Send PM [Nov 18, 2014 at 01:33 AM]

Molto appropriato il tuo modo di descrivere questa immagine cara Claudia.
Mi piace proprio.

Grazie e cari saluti,
saro

gianluca trozzi  Send PM [Nov 25, 2014 at 09:08 PM]

Una stanza che sabato a lucca di certo non troverò ... mannaggia !!!!
Sempre con un pezzo di mondo che non conosco ( facile , hihihihi ) le tue foto per me !!! Grande come sempre caro amico !!!
abbraccione

g t

Saro Di Bartolo  Send PM [Nov 26, 2014 at 04:02 PM]

Non te la auguro una stanza così ventosa a Lucca Gianluca.
Le correnti fanno male amico mio :-)
Grazie del graditissimo passaggio ed un caro saluto
saro




 

   
© 2006-2018 MICROMOSSO.COM
Tutte le immagini e i testi pubblicati su questo sito appartengono ai rispettivi autori, che si assumono la responsabilità dei contenuti.
E' vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti di questo spazio, senza autorizzazione diretta degli autori.