Home > Gallerie degli utenti > Sandro Sardoz > myself
Click to view full size image
Rigor Mortis
Autoscatto. Self. TrIpod.
tutti_in_fontana.jpg etnaeruptionstartrailsscalata.jpg rigor_mortis.jpg riflesso_urbano.jpg day_after.jpg
File information
Filename:rigor_mortis.jpg
Album name:Sandro Sardoz / myself
Keywords:rigor mortis lenzuolo silenzio self
AUTORIZZI EVENTUALE RECENSIONE (SI/NO):si
Luogo dello scatto::Valelunga,Pola.
File Size:58 KB
Date added:Apr 19, 2013
Dimensions:900 x 598 pixels
Displayed:85 times
URL:http://www.micromosso.com/galleria/displayimage.php?pos=-111128
Favorites:Add to Favorites
elfosem  Send PM [Apr 19, 2013 at 09:53 PM]

Riguarda la carne... la forza dello spirito scorre potente.
Hai toccato un tasto che spaventa :)))
Un salutone Sandroz :)
marco

caterina  Send PM [Apr 19, 2013 at 09:56 PM]

brrrr sospeso nel aria come i fantasmi,,mi mette ansia...aprezzo!

ivana triossi  Send PM [Apr 19, 2013 at 10:03 PM]

aiuto, non sembra nemmeno un trucco!!!!!:))))) esorcizzante:)

Sandro Sardoz  Send PM [Apr 19, 2013 at 10:03 PM]

elfosem-io poi credo solo al rigor mortis,in confidenza...;) Ti ringrazio. :)@caterina-non sospeso nell'aria,c'e` il supporto se guardi piu` attentamente...(io cero sotto per davvero...) Grazie mille. :)

Annamaria Germani  Send PM [Apr 19, 2013 at 10:07 PM]

certo che lì sotto sembri sgonfiato:-)) mi piace molto la resa del lenzuolo...ciao angy

elfosem  Send PM [Apr 19, 2013 at 10:09 PM]

... e fai male... fossi in te andrei oltre :)))
marco

Ginetta Regazzetti  Send PM [Apr 19, 2013 at 10:48 PM]

Un rigor di tutto "rigore" guardando i piedi.... scherzi a parte ... normale passaggio della vita incontrare prima o poi la morte. Meglio sia serena, nel proprio letto che sotto un lenzuolo bianco di un ospedale mantenuto nella cella frigorifero con un elastico e relativo biglietto di identificazione attaccato all'alluce del piede... c'è morte e morte ...credo sia questo che fa paura, non la morte in se' ma come si muore .
Questa fotografia racconta... un posto freddo spesso e stranamente in uno scantinato, pareti bianche, piastrellate e non... quel tavolo/barella in acciaio fredda gelida come il corpo ormai senza vita .... tutto "rigorosamente" freddo li dentro.
Ciao
ginetta

Sandro Sardoz  Send PM [Apr 19, 2013 at 10:52 PM]

Ginetta-dici giusto.Io ci sherzo e dico sempre-la miglior modo di morire e` svegliarsi al mattino -morto. ;)

Saro Di Bartolo  Send PM [Apr 19, 2013 at 11:09 PM]

Alzati e cammina!
Complimenti grande Sandro!
un caro saluto da saro

gianluca trozzi  Send PM [Apr 20, 2013 at 07:56 AM]

foto potente e difficile , per molti come me , però aiuta anch'essa ad andare avanti , pensando e sperando , che sia il più tardi possibile ( e senza patire !!!!!!!!! ) .
D'accordo col tuo ultimo pensiero Sandro

abbraccione

g t

Alfredo De Vivo  Send PM [Apr 20, 2013 at 08:46 AM]

cosa dirti bravissimo

Francesco Nucifora  Send PM [Apr 20, 2013 at 11:08 AM]

Ciao Sandro, ottma filosofia di vita la tua, bella foto, complimenti.

Un caro saluto, Francesco.

Sandro Sardoz  Send PM [Apr 20, 2013 at 12:11 PM]

Saro,gianluca,Alfredo e Francesco-Vi ringrazio per la visione e i commenti.:)

Antonio Lombardini  Send PM [Apr 20, 2013 at 09:08 PM]

ciao Sandro, io voglio solo sottolineare la tecnica di questo superbo b\n, un saluto
Antonio

Piero Picariello  Send PM [Apr 20, 2013 at 10:05 PM]

coinvolgente il silenzio che provoca l'immagine guardandola,grande scatto,ciao piero

Sandro Sardoz  Send PM [Apr 20, 2013 at 10:23 PM]

Antonio e Piero,Vi ringrazio,gentilissimi. :)

Giuseppe Serrapica  Send PM [Apr 21, 2013 at 11:48 AM]

un gioco fatto di illusioni tra la vita e la morte ...stupenda

Sandro Sardoz  Send PM [Apr 21, 2013 at 01:58 PM]

Giuseppe-ti ringrazio. :)

Wanda D'Onofrio  Send PM [Apr 28, 2013 at 11:50 PM]

ero curiosa di vedere cosa avessi postato il giorno del mio compleanno...toccatina? :O

Sandro Sardoz  Send PM [Apr 29, 2013 at 12:01 AM]

Wanda...lo faccio anch'io quando serve...:))) Auguri,Wanda,meglio tardi che mai...! :))




 

   
© 2006-2018 MICROMOSSO.COM
Tutte le immagini e i testi pubblicati su questo sito appartengono ai rispettivi autori, che si assumono la responsabilità dei contenuti.
E' vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti di questo spazio, senza autorizzazione diretta degli autori.