Home > Gallerie degli utenti > Pietro Collini > CAMERUN, TRA DOLORE E SPERANZA

L'ANSIA DELL'ATTESA
cam_27.jpg C22.jpg cam_17.jpg cam_22.jpg cam_21.jpg
File information
Filename:cam_17.jpg
Album name:Pietro Collini / CAMERUN, TRA DOLORE E SPERANZA
File Size:299 KB
Date added:Mar 18, 2009
Dimensions:800 x 569 pixels
Displayed:44 times
Exposure Time:1/15 sec
FNumber:f 2.8
Focal length:24 mm
ISO:1600
Max Aperture:f 2.8
Model:Canon EOS-1Ds Mark II
URL:http://www.micromosso.com/galleria/displayimage.php?pos=-32102
Favorites:Add to Favorites
nino lo pinto  Send PM [Mar 18, 2009 at 08:36 PM]

partorirà in ginocchio ?
Immagine molto bella,intima, azzardo a definirla mistica.
Forse l'iclinazione, se non per fare entrare tutti i soggetti nella composizione, a mio parere non era necessaria

Franchetti  Send PM [Mar 18, 2009 at 08:51 PM]

immagine di grande effetto
peccato che non avevi un f 1.8

Attilia Franchi  Send PM [Mar 18, 2009 at 08:58 PM]

Immagine forte, ricca di carica emotiva, non ti nascondo però che l'inclinazione data non mi convince appieno, ma si tratta di gusto personale che nulla cambia della forza di questa tua foto. Confido di vedere un portfolio.

Francesco Martinelli  Send PM [Mar 18, 2009 at 09:32 PM]

hai colto delle espressioni molto forti, ansia, paura. gran bella foto :!:

Elvira M. Forte  Send PM [Mar 18, 2009 at 10:15 PM]

A me piace l'inclinazione: accentua la sensazione di ansia che si percepisce anche dall'espressione delle donne. In Cameroun di parto si può ancora morire.

giacomo saviozzi  Send PM [Mar 18, 2009 at 10:20 PM]

la foto ha il suo perché e un certo fascino...bello anche il titolo, dalle espressioni traspare bene tutta "l'ansia dell'attesa" ma l'inclinazione è un "vezzo" che non riesco a digerire e che francamante non mi piace e non trova collocazione narrativa.

Mario Gabbarini  Send PM [Mar 19, 2009 at 01:00 AM]

e la si vede tutta nel volto. Bella anche l'inclinazione che che rende più severo il momento. :!:




 

   
© 2006-2018 MICROMOSSO.COM
Tutte le immagini e i testi pubblicati su questo sito appartengono ai rispettivi autori, che si assumono la responsabilità dei contenuti.
E' vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti di questo spazio, senza autorizzazione diretta degli autori.