Home > Autoritratti
Click to view full size image
Autoritratto.
Io sono il mio naufragio,
caduto per tempesta in un catino,
perso in un bicchier d'acqua,
sono il mio non saper far niente,
sono un panno da stendere
senza destinazione d'uso,
sono la goccia che
non fa traboccare il vaso
ma che asciuga sul bordo.
Io sono il mio naufragio,
la carta infradiciata indecifrabile
che ha stinto le sue lettere.
Testo di Matteo Pelliti da " Il dono dell'ombra" (testi per parole Pelliti-
testi per immagini Berardi).
autoritratto.jpg _MG_2824.jpg shadweb.jpg _MG_2782.jpg stalkingshadows.jpg
File information
Filename:shadweb.jpg
Album name:giulia berardi / Autoritratti
AUTORIZZI EVENTUALE RECENSIONE (SI/NO):si
File Size:132 KB
Date added:Mar 21, 2011
Dimensions:723 x 1024 pixels
Displayed:136 times
Exposure Time:1/125 sec
FNumber:f 22
Focal length:18 mm
ISO:800
Max Aperture:f 2.8
Model:NIKON D80
URL:http://www.micromosso.com/galleria/displayimage.php?pos=-76034
Favorites:Add to Favorites
gio4peace  Send PM [Mar 21, 2011 at 12:21 AM]

che bella poesia, mi ci ritrovo...e poi la "solita" impeccabile ombra

ivana triossi  Send PM [Mar 21, 2011 at 12:24 AM]

una bellisima ombra ripiegata e versata nel secchio, unita all'about è un pò anche mia.....

alberto castro  Send PM [Mar 21, 2011 at 12:26 AM]

ottima Giulia, davvero bella!! altra grandissma ombra!
Molto bello anche il testo!
brava!
alberto

Susanna Bertoni  Send PM [Mar 21, 2011 at 12:51 AM]

Sì, un autoritratto... ma più che altro il ritratto della tua ombra, dell'altra te con pari dignità di soggetto.
E quelle parole... risuonano anche per me o, meglio, erano perfette prima di iniziare, con pazienza e senza fretta, a "riappropriarmi" di me stessa,
Susanna

giannimazzesi  Send PM [Mar 21, 2011 at 01:14 AM]

Panni stesi sull'ombra che vibra,
segni imprecisi strizzati dal vento.

Intimi segni di ripulite ombre,
di gocce, osservate speciali dal sole.

Ciao Giulia :-))

Susanna Bertoni  Send PM [Mar 21, 2011 at 07:08 AM]

@Giulia: hai una mail.

Saro Di Bartolo  Send PM [Mar 21, 2011 at 12:00 PM]

Originale la tua ombrosa self cara Giulia.
Luminosità ed ombramolto ben distribuite e quella macchia rossa è un incanto.
Very well done my dear friend.
Hugs!
saro

ps Bravo pure il Pelliti

Paola Lirusso  Send PM [Mar 21, 2011 at 02:43 PM]

piacevole rimirarsi nella quotidianità, credo che la fotografia renda la vita magica, la sollevi dalla ripetitività ...il rosso della tinozza una metafora della "passione" a cui attingere a piene mani...

Daniela D'arrigo  Send PM [Mar 21, 2011 at 04:52 PM]

originale, fantasioso, ben composto, accattivante autoritratto! brava Giulia...come sempre :-)
un abbraccio
dani

pulvirenti lucia  Send PM [Mar 21, 2011 at 06:04 PM]

un gesto semplice, quotidiano ripreso in modo eccellente con la tua firma sotto (l'ombra)... mi sa di familiare.... brava giuly:)))

Michele Martinelli  Send PM [Mar 21, 2011 at 07:39 PM]

foto molto creativa ed intelligente secondo me, un gesto quotidiano molto ben valorizzato anche con le tue parole, ciao Giulia, Michele.

giulia berardi  Send PM [Mar 21, 2011 at 08:03 PM]

Grazie a tutti e tutte.

angelo trapani  Send PM [Mar 21, 2011 at 10:08 PM]

Questa è la genialità!!
Congratulazioni
Angelo

Fausto Germano'  Send PM [Mar 21, 2011 at 11:03 PM]

Mi sarebbe piaciuto leggere come conclusione della poesia "ma sono io e sono viva" o qualcosa del genere. Troppi i messaggi colmi di leopardiano pessimismo, non trovi?
La foto non induce a pensieri esistenziali, o così almeno credo (prima che tu mi chieda quando mai ho strizzato uno straccio... :-))
Comunque è bella,
Ciao

giulia berardi  Send PM [Mar 21, 2011 at 11:14 PM]

Grazie a Angelo e Fausto . @ Fausto il lavoro di questo progetto " Il dono dell'ombra" che è poi diventato un libretto in edizioni limitate è stato uno scambio fra me e un poeta Matteo Pelliti. Io gli inviavo le mie foto e lui se gli dicevano qualcosa ci scriveva sopra. un lavoro quindi a due teste ognuna inseguendo la prorpia ispirazione, quindi non posso dire il testo l'avrei visto cosi' o casà essendo l'ispirazione di un altro da me. Il testo comunque mi piace e mi piace abbinato a questa foto perche' mi ci riconosco anche per molti versi o momenti della mia vita. ( fra ottimismo e pessimismo inoltre, per aggiungere un'informazione, vince in me e nel mio modo di vedere il secondo . pessimista fino all'osso!Poi con simpatia e col sorriso sulle labbra ti proporrei di compiere sempre, con continuità e ripetitività alcuni gesti casalinghi, come per esempio strizzare degli stracci o lavare i piatti...gesti che io compio con molto piacere prorpio perche' spesso in quanto meccanici, permettono alla mente di vagare anche verso riflessioni esistenziali...prova che poi mi dai ragione su questo:) Grazie per l'apprezzamento alla foto, stimando io in modo particolare il tuo occhio e il tuo modo di fermare la realtà, sono contenta che ti piaccia.

Fausto Germano'  Send PM [Mar 21, 2011 at 11:23 PM]

Spero tu non abbia frainteso quello che per me era solo una esortazione a vedere sempre il bicchiere mezzo pieno. Un'esortazione lanciata non al singolo ma alla massa, con intenti diciamo "didattici".
Capisco, comunque, certe incombenze ripetitive che sembrano fatte apposta per indurre allo scoramento, tanto che l'avevo sottolineato nel precedente post, sebbene in modo non chiarissimo.
Ciao Giulia,
buona notte

giulia berardi  Send PM [Mar 21, 2011 at 11:28 PM]

No Fausto!!!!!!!!!!!! ci mancerebbe, non ho frainteso nulla, anzi, ho sinceramente apprezzato il tuo allargare il discorso. Tu non mi conosci ma io ADORO la possibilità di scambiare opinioni! Detto cio', io sono profondamente pessimista da sempre, non per posa , è come avere gli occhi verdi o neri , si nasce! E infatti adoro tutti i poeti un po' criptici o "leopardiani":) se abitassimo vicin verrei a bermi un bel bicchiere mezzo pieno da te:) ciaoooo(lo staff si arrabbiera' che abbiamo divagatooooo?)

Silvio Ruvolo  Send PM [Mar 21, 2011 at 11:34 PM]

incantevole ombra in un about triste!

Gubertini John  Send PM [Mar 22, 2011 at 09:35 AM]

Un gesto quotidiano reso poesia
un'ombra che ti rappresenta ma forse per la pretesa di un volere sempre di più, una volontà di miglioramento continuo.
Anche nell'immagine ad esempio è tutto al suo posto, le piante, il catino, la donna ma soprattutto le ombre . . . quindi come non darti ascolto !
Un saluto John

Claudia Perilli  Send PM [Mar 22, 2011 at 12:19 PM]

Mi piace l'immagine e la poesia. Io l'immagine la vedo molto bene anche in bianco e nero.

giulia berardi  Send PM [Mar 22, 2011 at 09:18 PM]

Grazie da Silvio in giu':)




 

   
© 2006-2018 MICROMOSSO.COM
Tutte le immagini e i testi pubblicati su questo sito appartengono ai rispettivi autori, che si assumono la responsabilità dei contenuti.
E' vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti di questo spazio, senza autorizzazione diretta degli autori.