Indice del forum Micromosso.com
Libera Community di Fotografia Amatoriale e non
 
 Galleria  • FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

noi e il coronavirus

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Riflessioni a 360 gradi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Sandro Sardoz
SOCIO SOSTENITORE


Registrato: 14/01/13 09:52
Messaggi: 738

MessaggioInviato: Dom Mar 15, 2020 7:49 pm    Oggetto: noi e il coronavirus Rispondi citando

Poco fa` ho inserito una mia foto scattata giusto un mese fa` , l'ho intitolata "un espresso, grazie " .
Il ritratto del barista dove di solito mi gusto il mio caffe` .
Che da ieri non e` piu` possibile farlo.
E` solo una "piccola " cosa che non si puo` fare, per il momento, minimo per un mese ...ma che e` la punta del iceberg, tra tutto quello che si e` fermato.

Dopo averla postata mi sono imbattuto sulla foto di Paolo Agati, che anche lui come me l'ha postata vivendo questo momento come me e noi tutti...

Pensavo cosi` che noi fotografi possiamo dare ognuno di noi la propria visione, riflessione con una immagine.
Con l'augurio che al piu` presto facciano parte della storia.
E dedicargli un quaderno.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Franchetti
SOCIO SOSTENITORE


Registrato: 04/01/08 07:48
Messaggi: 488
Residenza: Como

MessaggioInviato: Dom Mar 15, 2020 9:55 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ero in Cina durante la SARS e l'H5N1 (aviaria), il Coronavirus e` un deja vu per quello che riguarda le procedure da seguire, non ho avuto alcun problema ad adattarmi e a istruire i bambini. Ho visto, all'inizio, molta superficialità` da parte della gente, forse troppo abituata che c'e` un rimedio per ogni influenza. Niente di piu` errato e purtroppo molti, anche involontariamente, pagano per quest incoscienza e anche comportamenti imbecilli (+20000 denunce per comportamenti di chi non ha rispettato i decreti) che hanno portato all'accelerazione della diffusione, senza dare il tempo necessario per attrezzarsi in tempo. Poi i comportamente sconsiderati (leggasi fake news e allarmismi) e l'ignoranza di molti che non sanno discernere ed informarsi, non fanno che infondere insicurezza nella gente. Eppure penso che l'Italia (leggi governo) si sia mossa nel miglior modo possibile, senza incorrere nel caos che sarebbe potuto nascere all'inizio (non voglio entrare nell'ambito politico ma per fortuna che qualcheduno non sia piu` nella maggioranza perché non solo in precedenza ma anche nelle varie dichiarazioni in coppia coi "fratelli" ha dimostrato un immaturità gestionale disastrosa, e chiudo la parentesi). La grande differenza con la Cina e` che la gente e` abituata a seguire le direttive, specialmente quando si parla di salute pubblica (lasciamo perdere anche qui le direttive politiche) e la popolazione si e` unita immediatamente nello sforzo collettivo. Questo fa la differenza e sicuramente ha accorciato il tempo dell'emergenza che purtroppo prevedo più` lungo alle nostre latitudini.
Detto questo
cerchiamo nuovi interessi, cominciamo a valorizzare e considerare prezioso il tempo che abbiamo a disposizione per noi stessi, riscopriamo quello che magari abbiamo dimenticato e cerchiamo di portarlo anche alle generazioni più giovani della nostra.

Sono anche d'accordo per la raccolta delle foto "Coronavirus" anche perché ne ho fatto gia` un paio (se ricordi già il 28 gennaio avevo postato la foto "Virus"... e non vorrei sembrare spocchioso ma già immaginavo dove si andava a parare).

E concludo con un augurio di salute a tutti e magari c'e` chi riscoprirà MM in questo difficile momento
_________________
david
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gabriele Pardini



Registrato: 25/06/13 08:18
Messaggi: 240

MessaggioInviato: Lun Mar 16, 2020 6:19 am    Oggetto: Rispondi citando

Tutto questo dovrebbe farci capire che le cose normali sono cose speciali.
Voglio pensare che tutto questo sia per volere di Madre Natura anche se invece credo che ci sia lo zampino degli uomini, vista la immensa intelligenza della prima e la profonda stupidità dei secondi.
Voglio pensare che sia Madre Natura che si sia voluta ritagliare uno spazio di purezza per tornare a respirare ed impedendoci, almeno temporaneamente di soffocarla continuamente...
Voglio pensare che Madre Natura permetta che il Covid-19 colpisca maggiormente gli uomini perché lei è femmina e si stia prendendo una rivincita in memoria di tutti, troppi femminicidi...
Voglio pensare che siano gli Dei che per una volta ci abbiano voluto far passare da untori e indesiderati...
Voglio pensare che da tutto questo impareremo qualcosa ma so già che io per primo mi dimenticherò presto di tutto questo al quale sto mi sto già quasi abituando....

Buona Fortuna Micromossi!

Gabriele
_________________
http://iz5jlw.jimdo.com
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Riflessioni a 360 gradi Tutti i fusi orari sono GMT - 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it