Indice del forum Micromosso.com
Libera Community di Fotografia Amatoriale e non
 
 Galleria  • FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

PF: Il Confine di Paolo De Chellis

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Fotografie a tema (serie)
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
staff



Registrato: 22/07/07 07:04
Messaggi: 5236

MessaggioInviato: Lun Dic 28, 2015 7:59 pm    Oggetto: PF: Il Confine di Paolo De Chellis Rispondi citando

Riceviamo e pubblichiamo questo lavoro di Paolo De Chellis

le parole dell'autore:

"Il confine - Street Writer vs Street Art"
Quale è il confine tra arte e denuncia?

Quando un graffito diventa arte di strada?

Chi decide se un'opera di strada è artistica? Perchè scegliere un muro al posto di una tela?

Quesiti molto interessanti, ma di più lo sono le opere che vediamo ogni giorno per le nostre strade

In questa ricerca ho voluto mettere a confronto dei lavori artistici con dei lavori di graffiti. Spero possa essere interessante da mostrare. Se c'è qualcosa di errato fatemi sapere

Paolo De Chellis


Top
Profilo Invia messaggio privato
Paolo Agati



Registrato: 15/11/08 19:57
Messaggi: 577
Residenza: Udine

MessaggioInviato: Lun Dic 28, 2015 10:25 pm    Oggetto: Rispondi citando

Sempre interessante e spesso piacevole vedere queste opere "murarie". Alcune sono veramente notevoli, altre solo dei segni di riconoscimento un po' articolati, altre ancora poco più di scarabocchi. Il lavoro di ricerca che hai fatto è assolutamente interessante è devo dire che mi piacerebbe vederlo ampliato.
_________________
paolo agati

=====================================

Un fià de mar - Il mio foto blog
Imperfezioni digitali - Quando non fotografo il mare
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Marco Furio Perini
SOCIO SOSTENITORE


Registrato: 20/03/08 17:38
Messaggi: 1341
Residenza: Torino

MessaggioInviato: Mar Dic 29, 2015 5:00 am    Oggetto: Rispondi citando

Viste singolarmente le foto sono belle, ma per quanto riguarda l'intento dichiarato faccio fatica a riconoscerlo nell'insieme del lavoro, il "confine" tra arte e semplici graffiti mi pare piuttosto labile, anche perché qui di "arte" credo che se ne veda pochina e di "denuncia" ancora meno. Mi sfugge inoltre il senso di quella popolata dalle 3 figure in primo piano. Resta in ogni caso una iniziativa lodevole ed interessante, credo solo da sviluppare e focalizzare di più relativamente al discorso del "confine" ricercato. Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Angelo Luppi



Registrato: 23/08/15 07:13
Messaggi: 61

MessaggioInviato: Mar Dic 29, 2015 4:49 pm    Oggetto: Rispondi citando

A mio avviso queste serie è abbastanza discontinua nella sua realizzazione, mentre mi sembra interessante nel suo proposito dichiarato: "arte contro decorazioni murali". Concordo con Marco sul fatto che la foto con i tre replicanti non sia giustificabile nella serie; inoltre in questa ricerca sarebbe stato meglio non introdurre nelle foto parti di manufatti umani precedenti e di altre mani, (tipo finestre, sfondi di edifici ecc), limitandosi alle sole opere pittoriche. A questo punto però bisogna riconoscere che almeno due foto centrano il tema: la 4, sul versante arte e la 5 sul versante decorazione. Il confronto fra queste due è proprio, a mio avviso, un confronto arte/decorazione. Quindi questo lavoro ha in sé lo stimolo per perfezionarsi. ^A^
Top
Profilo Invia messaggio privato
Paolo De Chellis



Registrato: 28/04/14 12:17
Messaggi: 41

MessaggioInviato: Mar Dic 29, 2015 5:12 pm    Oggetto: Rispondi citando

Paolo Agati ha scritto:
Sempre interessante e spesso piacevole vedere queste opere "murarie". Alcune sono veramente notevoli, altre solo dei segni di riconoscimento un po' articolati, altre ancora poco più di scarabocchi. Il lavoro di ricerca che hai fatto è assolutamente interessante è devo dire che mi piacerebbe vederlo ampliato.


Grazie mille Paolo
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Paolo De Chellis



Registrato: 28/04/14 12:17
Messaggi: 41

MessaggioInviato: Mar Dic 29, 2015 5:29 pm    Oggetto: Rispondi citando

Marco Furio Perini ha scritto:
Viste singolarmente le foto sono belle, ma per quanto riguarda l'intento dichiarato faccio fatica a riconoscerlo nell'insieme del lavoro, il "confine" tra arte e semplici graffiti mi pare piuttosto labile, anche perché qui di "arte" credo che se ne veda pochina e di "denuncia" ancora meno. Mi sfugge inoltre il senso di quella popolata dalle 3 figure in primo piano. Resta in ogni caso una iniziativa lodevole ed interessante, credo solo da sviluppare e focalizzare di più relativamente al discorso del "confine" ricercato. Ciao


Angelo Luppi ha scritto:
A mio avviso queste serie è abbastanza discontinua nella sua realizzazione, mentre mi sembra interessante nel suo proposito dichiarato: "arte contro decorazioni murali". Concordo con Marco sul fatto che la foto con i tre replicanti non sia giustificabile nella serie; inoltre in questa ricerca sarebbe stato meglio non introdurre nelle foto parti di manufatti umani precedenti e di altre mani, (tipo finestre, sfondi di edifici ecc), limitandosi alle sole opere pittoriche. A questo punto però bisogna riconoscere che almeno due foto centrano il tema: la 4, sul versante arte e la 5 sul versante decorazione. Il confronto fra queste due è proprio, a mio avviso, un confronto arte/decorazione. Quindi questo lavoro ha in sé lo stimolo per perfezionarsi. ^A^


Vi ringrazio per la disamina ineccepibile, il mio intento era proprio quello di far pensare ad ognuno quale sia l limite tra arte e graffitaggio, chiaro che nell'esposizione di 10 foto non si riesce nell'intento dichiarato: Il mio lavoro si articola su un po' più di 70 immagini, in alcuni capitoli non solo fotografie ma anche un piccolo corredo testuale, il tutto seguendo un percorso, (qui rispondo anche a Paolo Agati che lo pensava più in grande Smile ) forse avrei dovuto scrivere per ogni foto qualcosa, ma non so se si possa fare. Per quella che i tre replicanti, un piccolo vezzo personale, mi piace la foto e la manipolazione che ne ho fatto, (credo che sia la prima che faccio Very Happy )Il pensiero di poter decidere ognuno per proprio conto se un disegno sia arte o graffito è quello che ci distingue, (come nel piacere più o meno una fotografia) a me ad esempio i graffiti che ho rappresentato piacciono, forse perché in bella grafia pecco e non poco, ma nella seconda, sesta e perfino la nona si nota comunque un abbinamento di colori, una rotondità di forme un insieme cromatico di effetto, e comunque mi devo sicuramente perfezionare ed anche per questo che pubblico qui e ne discuto con voi, altrimenti a cosa servirebbe fare un lavoro e non confrontarlo ?
Di nuovo grazie Smile Smile Smile Smile Very Happy Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
ventrix
SOCIO SOSTENITORE


Registrato: 28/01/08 11:03
Messaggi: 1221
Residenza: Modena, nativo di Reggio Emilia

MessaggioInviato: Mer Dic 30, 2015 2:10 pm    Oggetto: Rispondi citando

Il lavoro mi piace, lo trovo per certi versi anche armonico, anche se un po' limitato, ma apprendo che le immagini postate sono solamente una parte. Sul confine tra arte e decorazione o graffitaggio. Io penso che gia' la definizione di arte e' molto difficile da incasellare, da declinare. Diciamo che i lavori che Paolo ha ritratto sono uno specchio del tempo una rappresentazione dell'attuale. Una delle tante, questa mi attrae particolarmente perche' non ha scopi di lucro, non ha galleristi che si ingozzano. E' un'espressione artistica che ha pochi vincoli e diro' che alcuni edifici vengono anche impreziositi da questi graffiti.
Il lavoro di Paolo, dicevo prima, mi piace anche se avrei inserito, in alcune immagini, qualche presenza umana, ma e' solamente un dettaglio.

Approfitto per augurare a tutti un sereno anno nuovo.

Ciao.

enrico (ventrix)
_________________
Ciao.

enrico (ventrix)
http://enricoventrix.blogspot.com/
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Paolo De Chellis



Registrato: 28/04/14 12:17
Messaggi: 41

MessaggioInviato: Mer Dic 30, 2015 5:28 pm    Oggetto: Rispondi citando

ventrix ha scritto:
Il lavoro mi piace, lo trovo per certi versi anche armonico, anche se un po' limitato, ma apprendo che le immagini postate sono solamente una parte. Sul confine tra arte e decorazione o graffitaggio. Io penso che gia' la definizione di arte e' molto difficile da incasellare, da declinare. Diciamo che i lavori che Paolo ha ritratto sono uno specchio del tempo una rappresentazione dell'attuale. Una delle tante, questa mi attrae particolarmente perche' non ha scopi di lucro, non ha galleristi che si ingozzano. E' un'espressione artistica che ha pochi vincoli e diro' che alcuni edifici vengono anche impreziositi da questi graffiti.
Il lavoro di Paolo, dicevo prima, mi piace anche se avrei inserito, in alcune immagini, qualche presenza umana, ma e' solamente un dettaglio.

Approfitto per augurare a tutti un sereno anno nuovo.

Ciao.

enrico (ventrix)




Grazie grazie grazie Enrico, un felice anno nuovo anche a tutti voi Smile Smile
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
raffaele rossiello
SOCIO SOSTENITORE


Registrato: 04/09/11 11:19
Messaggi: 362
Residenza: Barlassina - MB

MessaggioInviato: Sab Gen 02, 2016 1:39 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
... nell'esposizione di 10 foto non si riesce nell'intento dichiarato: Il mio lavoro si articola su un po' più di 70 immagini, in alcuni capitoli non solo fotografie ma anche un piccolo corredo testuale, il tutto seguendo un percorso ....


Ecco proprio questo dovrebbe essere il senso del tuo lavoro, se ho compreso bene; preso così con solo 10 scatti diventa difficile trovare quello che ritieni debbano raccontare ovvero, la differenza se c'è, tra street art e writers.
Se inteso come lavoro descrittivo penso che le riprese differenti tra loro abbiano un significato, se inteso come lavoro di definizione tra stili allora ritengo che non funzioni almeno che non si voglia contestualizzare alcuni scatti estrapolandone altri per l'analisi dello stile writer/street art.
Gran scatti presi singolarmente e come dici tu con una integrazione testuale credo che sia la giusta elaborazione del lavoro fatto.

Raffa


L'ultima modifica di raffaele rossiello il Sab Gen 02, 2016 4:24 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Paolo De Chellis



Registrato: 28/04/14 12:17
Messaggi: 41

MessaggioInviato: Sab Gen 02, 2016 3:27 pm    Oggetto: Rispondi citando

raffaele rossiello ha scritto:
Citazione:
... nell'esposizione di 10 foto non si riesce nell'intento dichiarato: Il mio lavoro si articola su un po' più di 70 immagini, in alcuni capitoli non solo fotografie ma anche un piccolo corredo testuale, il tutto seguendo un percorso ....


Ecco proprio questo dovrebbe essere il senso del tuo lavoro, se ho compreso bene; preso così con solo 10 scatti diventa difficile trovare quello che ritieni debbano raccontare ovvero, la differenza se c'è, tra street art e writers.
Se inteso come lavoro descrittivo penso che le riprese differenti tra loro abbiano un significato, se inteso come lavoro di definizione tra stili allora ritengo che non funzioni almeno che non si voglia contestualizzare alcuni scatti estrapolandone alcuni per l'analisi dello stile writer/street art.
Gran scatti presi singolarmente e come dici tu con una integrazione testuale credo che sia la giusta elaborazione del lavoro fatto.

Raffa


Grazie mille Raffaele, si il mio intento non è quello di paragonare i differenti stili, ma di farci chiedere quale è il limite tra arte e graffito, e sopratutto quello che ognuno di noi vede. In sostanza quello che si chiama "ragionevole dubbio" Very Happy Very Happy
Di nuovo grazie per il passaggio e un felice e anno Smile Smile
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Fotografie a tema (serie) Tutti i fusi orari sono GMT - 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it