Indice del forum Micromosso.com
Libera Community di Fotografia Amatoriale e non
 
 Galleria  • FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

PF: Banda Berimbau di John Gubertini

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Fotografie a tema (serie)
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
staff



Registrato: 22/07/07 07:04
Messaggi: 5331

MessaggioInviato: Lun Ott 15, 2012 7:39 am    Oggetto: PF: Banda Berimbau di John Gubertini Rispondi citando

Riceviamo e pubblichiamo questo lavoro di John Gubertini

buona visione


Top
Profilo Invia messaggio privato
Antonio Perrone Torkio
STAFF


Registrato: 15/11/06 12:34
Messaggi: 7705
Residenza: Guidonia (RM) - Torchiarolo (BR)

MessaggioInviato: Lun Ott 15, 2012 12:00 pm    Oggetto: Rispondi citando

il giallo domina in questo lavoro, a parer mio molto gradevole il tutto, forse lo avrei sfoltito un po, quelle di gruppo un po si ripetono... belle invece quelle zoomate... credo a parer mio un portfolio non dovrebbe superare le 12 max 16 foto

complimenti
_________________
Abbiate pazienza, sto cercando di imparare a mettere a fuoco...
il mio nuovo sito: www.antonioperrone.com
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Paolo Agati



Registrato: 15/11/08 19:57
Messaggi: 580
Residenza: Udine

MessaggioInviato: Lun Ott 15, 2012 12:01 pm    Oggetto: Rispondi citando

bel reportage
_________________
paolo agati

=====================================

Un fià de mar - Il mio foto blog
Imperfezioni digitali - Quando non fotografo il mare
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
raffaele rossiello
SOCIO SOSTENITORE


Registrato: 04/09/11 11:19
Messaggi: 362
Residenza: Barlassina - MB

MessaggioInviato: Lun Ott 15, 2012 1:31 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao John,
d'effetto, direi d'effetto.
Da come proposto non si può certo dire che è un lavoro progettato, sicuramente documentale di un evento e occasionale.
Non sono e non mi voglio ergere a sapiente lettore di portfolii quindi ti dico che mi limiterò ad esporre solo la mia visione e sensazione riguardo le foto come proposte.
1 - il numero di foto è veramente alto.
2 - ridondanza di parecchi scatti
3 - espressione e linguaggio fotografico non unico - ti sei espresso in modi diversi raccontando la stessa cosa spezzando il messaggio.
Alcune foto sono tendenzialmente più artistiche e più elaborate mentre altre, la maggior parte, sono puramente documentali e a fronte di questo trattamento del lavoro proposto mi chiedo quale fosse il tuo intento, cosa volevi dire, che taglio volevi dare .... "vi racconto quello che è accaduto in quella giornata" o "vi racconto a mio modo quello che ho visto in quella giornata".
Non discuto sulla qualità degli scatti in quanto non hanno bisogno di alcun commento, ottimi.

Raffa
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Gubertini John
SOCIO SOSTENITORE


Registrato: 22/03/10 06:30
Messaggi: 184

MessaggioInviato: Lun Ott 15, 2012 2:44 pm    Oggetto: Rispondi citando

Meraviglioso e spiego il perchè . . . .
Sabato pomeriggio finalmente ho incontrato la Banda Berimbau con i loro ritmi di Samba travolgenti.
Ho voluto condividere di getto questo lavoro, pur consapevole che in un portolio il progetto è essenziale, per vedere se le mie sensazioni uscivano fuori in qualche maniera e con questi commenti già traggo alcune conclusioni.
Le foto che ho scattato sono tutte senza trattamento in post produzione se si esclude il ritocco all'esposizione ed ai livelli.
Arrivato li ho incominciato con qualche ritratto al volo prima del concerto, poi una breve attesa ed incominciata la musica sono stato travolto dal ritmo che ha contaminato alcuni miei scatti dove il mosso e le zoomate vogliono rimarcare le condizioni in cui mi trovavo . . . a passo di Samba. Stato emotivo che però se non viene ben esposto in fotografia genera disorientamento. Quindi ora non mi resta che mettere apposto le idee e cercare di rappresentare in qualche maniera il crescere della passione durante il concerto.
Lo Staff di Micromosso vorrà scusarmi se approfitto nel prendere questo spazio come un corso privato di fotografia.
Grazie dei preziosi commenti )
John
_________________
http://www.john-gubertini-photo.com
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Gubertini John
SOCIO SOSTENITORE


Registrato: 22/03/10 06:30
Messaggi: 184

MessaggioInviato: Lun Ott 15, 2012 2:52 pm    Oggetto: Rispondi citando

@Raffaele o chi vuole . . . avrei bisogno di un parere . . .
pensi/pensate che passare da foto perfettamente a fuoco a scatti mossi possa in qualche maniera coesistere all'interno di un unico portfolio, quindi cambiando appunto linguaggio da uno stile all'altro ?
Faccio questa domanda perchè mi è già capitato di avere questo appunto in un altra occasione dove fotograficamente volevo cambiare ritmo all'interno di un storia. E' possibile cambiare metrica, linguaggio nello stesso libro ?
_________________
http://www.john-gubertini-photo.com
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Paolo Agati



Registrato: 15/11/08 19:57
Messaggi: 580
Residenza: Udine

MessaggioInviato: Lun Ott 15, 2012 4:16 pm    Oggetto: Rispondi citando

Gubertini John ha scritto:
@Raffaele o chi vuole . . . avrei bisogno di un parere . . .
pensi/pensate che passare da foto perfettamente a fuoco a scatti mossi possa in qualche maniera coesistere all'interno di un unico portfolio, quindi cambiando appunto linguaggio da uno stile all'altro ?
Faccio questa domanda perchè mi è già capitato di avere questo appunto in un altra occasione dove fotograficamente volevo cambiare ritmo all'interno di un storia. E' possibile cambiare metrica, linguaggio nello stesso libro ?

prendi con cautela quello che ti dico... io di portfolio ne ho messi insieme solo due Smile

per me sì, ci può stare. dipende anche dalla dimensione del portfolio, nel senso che in un portfolio composto da un numero limitato di scatti ci si potrebbe attendere una maggiore unità di stile. ma anche in questo caso, se la variazione di stile è funzionale al racconto, ci potrebbe stare. se poi il pf è ampio allora ci possono trovare sicuramente variazioni di stile, un op' come se fossero capitoli di un libro

ciao!
_________________
paolo agati

=====================================

Un fià de mar - Il mio foto blog
Imperfezioni digitali - Quando non fotografo il mare
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Gubertini John
SOCIO SOSTENITORE


Registrato: 22/03/10 06:30
Messaggi: 184

MessaggioInviato: Lun Ott 15, 2012 4:36 pm    Oggetto: Rispondi citando

Chiaro, anche perchè mi sono ritravato a partecipare a gare dove c'erano concorrenti con portfoglio di 30/40 scatti, mentre io per convinzione una storia fotografica la vedo con molte meno immagini. Ma con una storia di 10/15 scatti mi ritrovo in difficoltà nel cambiare ritmo/stile.
Per dirla chiaramente . . . sono incasinato quindi parto dalla base.
Da queste immagini per creare un portfolio attendibile posso mantenere mosso e fisso o già devo escludere una parte di immagini a priori ?
. . . .
_________________
http://www.john-gubertini-photo.com
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Paolo Agati



Registrato: 15/11/08 19:57
Messaggi: 580
Residenza: Udine

MessaggioInviato: Lun Ott 15, 2012 5:35 pm    Oggetto: Rispondi citando

Gubertini John ha scritto:

Da queste immagini per creare un portfolio attendibile posso mantenere mosso e fisso o già devo escludere una parte di immagini a priori ?
. . . .

se vuoi mettere insieme 10/15 foto direi che magari una foto mossa (una delle zoomate) ci può stare. io chiuderei poi con quella del personaggio che ti fa lo sberleffo
_________________
paolo agati

=====================================

Un fià de mar - Il mio foto blog
Imperfezioni digitali - Quando non fotografo il mare
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
giulia berardi



Registrato: 20/05/09 11:20
Messaggi: 595

MessaggioInviato: Lun Ott 15, 2012 6:18 pm    Oggetto: Rispondi citando

mi sono gustata questo tuo lavoro. scremalo un po' e sara' perfetto. bravooooo
_________________
Giulia Berardi
Top
Profilo Invia messaggio privato
raffaele rossiello
SOCIO SOSTENITORE


Registrato: 04/09/11 11:19
Messaggi: 362
Residenza: Barlassina - MB

MessaggioInviato: Mar Ott 16, 2012 2:06 am    Oggetto: Rispondi citando

John ...

innanzitutto si dovrebbe procedere stampando dei provini e stenderli sul tavolo perchè credo che farlo sul tavolo sia meglio e più facile che farlo sul monitor, a mio avviso si ha un quadro d'insieme che altrimenti non avresti.

Si, anche io come ho detto e come ti hanno suggerito comporrei il lavoro con non più di 10/15 foto inserendo anche 1/2 scatti sfocati o di gioco con lo zoom ma starei molto attento di farli metabolizzare con il resto dei fotogrammi ovvero scegliere la foto che vadano fuori dalla logica delle altre ma che si amalgamino comunque perchè il rischio è compromettere tutto e se credi che alla fine non ci stiano non mi fisserei a volerla/e inserire a tutti i costi.

Cerco di interpretare quindi prendi con beneficio di inventario quello che ti scrivo e poi sarebbe a mio gusto che non necessariamente deve incontrare il tuo ed essendo tuo il lavoro .... decidi tu; non avrei aperto con tre ritratti e/o comunque non con un ritratto ma con una foto che mi raccontasse dove sono, probabilmente la n° 4, sono in una piazza e sta accadendo qualcosa, qualcuno si esibisce; con la n° 7 inizia l'esibizione e via alla musica ed il movimento; la n° 13, la n° 15 un bel ritratto contestuale all'avvenimento, la n° 12 e la n° 9, la n°24 movimento puro, la n° 27, n° 30 e la n° 29 .... per me manca una foto ... lo stupore delle gente che era presente in piazza ovvero una foto solo della gente.

Sinceramente ci sono altri due scatti che metterei ma non so se in alternativa e/o in aggiunta.

Ecco, questo è a grandi linee come avrei composto il lavoro .... solitamente si dice che l'editing dei portfolii si deve far fare ad altri .... alle volte condivido ma spesso non lo faccio per egoismo e soprattutto perchè sento sempre la necessità di dare un mio taglio prepotente e soggettivo ...
e poi dalla situazione probabilmente io sarei stato colpito diversamente e quindi avrei fotografato altro o in altro modo.

Non prenderla come una critica ma solo come confronto in relazione alla tua richiesta ... io invece inizio ad avere sempre più difficoltà nell'eseguire uno scatto singolo ... sento sempre più forte la necessità di raccontare e lo scatto singolo non mi soddisfa.

Ciao

Raffa
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Gubertini John
SOCIO SOSTENITORE


Registrato: 22/03/10 06:30
Messaggi: 184

MessaggioInviato: Mar Ott 16, 2012 3:27 am    Oggetto: Rispondi citando

Per me questi vostri passaggi sono un regalo, quindi di prenderli come critica sarebbe assolutamente fuori luogo. Ringrazio nuovamente e inizio il lavoro. Buona giornata.
_________________
http://www.john-gubertini-photo.com
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
staff



Registrato: 22/07/07 07:04
Messaggi: 5331

MessaggioInviato: Mer Ott 17, 2012 10:11 am    Oggetto: Rispondi citando

Correzione e rivisitazione del portfolio:

L'autore scrive:
Raffaele Rossiello (e un pò Paolo Agati) Tutor . . . .
ho provato a vederlo diverso questo reportage da stilizzare in portfolio . . . mi risulta difficile . . . ho provato a inserirne due centrali.


Top
Profilo Invia messaggio privato
raffaele rossiello
SOCIO SOSTENITORE


Registrato: 04/09/11 11:19
Messaggi: 362
Residenza: Barlassina - MB

MessaggioInviato: Mer Ott 17, 2012 4:21 pm    Oggetto: Rispondi citando

Per me inizia a filare ... vedo che non sei stato capace di rinunciare ad alcuni scatti, chiaramente frutto di una spinta emozionale.

Prova anche un'altra versione ....

Raffa

Ps.: io per arrivare a quella che ritengo poi la "definitiva" ... ne farò almeno tre ed ogni volta elimino una foto!! ahahah
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Gubertini John
SOCIO SOSTENITORE


Registrato: 22/03/10 06:30
Messaggi: 184

MessaggioInviato: Mer Ott 17, 2012 7:00 pm    Oggetto: Rispondi citando

Wink effettivamente è così . . . . mi piace questo brain storm (almeno per me), ma anche quelle inserite dovrebbero avere un filo logico . . .
_________________
http://www.john-gubertini-photo.com
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Fotografie a tema (serie) Tutti i fusi orari sono GMT - 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it