Indice del forum Micromosso.com
Libera Community di Fotografia Amatoriale e non
 
 Galleria  • FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

PF: Train photography di Eloj Lugnani
Vai a 1, 2  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Fotografie a tema (serie)
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
staff



Registrato: 22/07/07 07:04
Messaggi: 5805

MessaggioInviato: Lun Nov 11, 2013 6:18 am    Oggetto: PF: Train photography di Eloj Lugnani Rispondi citando

Riceviamo e pubblichiamo questo lavoro di Eloj Lugnani

Le parole che lo accompagnano

Rientrando in treno da Lucca

Tratta Lucca-Viareggio: 20 km coperti in meno di 20 minuti; di questi meno di un terzo sono "fotogenici": non c'è tempo per ritentare uno scatto, quando vedi qualcosa di interessante hai giusto il tempo di "inseguire" e premere il pulsante quando l'obiettivo della macchina è perpendicolare al finestrino.
Il treno viaggia a circa 120 km/h; ho impostato un quarantesimo, stabilizzatore solo verticale, fuoco manuale più o meno su 20-30 metri e sono rimasto per tutto il tempo col naso appiccicato al finestrino.
Visto il divertimento, il viaggio si è rivelato più rapido del solito.
Si attraversano campagne coltivate e zone boschive, per un breve tratto il treno passa nei pressi del Lago di Massaciuccoli attraversando il "padule" cioè la zona aquitrinosa ultima propaggine del lago verso nord.
A poco a poco lo scenario si trasforma in urbano con evidenti segni della "mano" dell'uomo. Siamo arrivati!


Top
Profilo Invia messaggio privato
Catalina Filip
SOCIO SOSTENITORE


Registrato: 02/11/07 18:58
Messaggi: 1755

MessaggioInviato: Lun Nov 11, 2013 6:52 am    Oggetto: Rispondi citando

Interessante sviluppo Eloj ..hai reso questi 20 min di treno ottimamente..trovo molto importante il riflesso nel vetro del illuminazione interna del treno..ed ecco appunto è elemento primario che ci riporta al idea del treno. In quanto il resto, il portfolio lo trovo un po' incompleto . Mi manca un inizio e anche una fine...tipo la stazione.. Tipo la salita nel treno, no so...
Trovo molte informazioni nella descrizione del portfolio ma poi non gli ritrovo nelle foto..
Ti spiego , x quelli che conosco questo tratto di treno, può anche bastare... ma x quelli come me che non hanno informazioni visive di questo percorso, può non bastare.. e proprio x questo credo che manca un inizio come anche la chiusura ...
Ovviamente parere personalissimo...

Ciao.
_________________
Non sono gran cosa,
Però sono tutto quello che posso essere...
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Eloj Lugnani



Registrato: 30/11/10 06:33
Messaggi: 79

MessaggioInviato: Lun Nov 11, 2013 8:53 am    Oggetto: Rispondi citando

Condivido il tuo pensiero sull'incompletezza della sequenza....a me in particolare manca un'immagine finale e trovo che vi sia uno stacco troppo brusco tra le immagini bucoliche e quelle cementificate: quel pilone che arriva dopo il lago è un pugno in un occhio.
Tra l'altro avevo un'immagine da inserire che avrebbe potuto mitigare il passaggio, questa:



Per quanto riguarda inizio e fine credo che la difficoltà incontrata sia stata quella di trovare immagini con la stessa cifra espressiva: sarebbe stata una forzatura per me fare un mosso in stazione e tra la scelta di inserire immagini "ferme" soltanto per completezza narrativa e lasciare il solo viaggio, ho scelto la seconda strada.

Convengo però sul fatto che l'ultima immagine non ha la forza per concludere la sequenza....forse un'immagine con la stazione a treno quasi fermo ci sarebbe stata bene.....ma un ce l'ho!

stavo per congedarmi quando mi è venuto in mente che forse un'immagine d'inizio ce l'ho e scattata nello stesso giorno, questa:



ti voglio quasi bene
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail Yahoo
Catalina Filip
SOCIO SOSTENITORE


Registrato: 02/11/07 18:58
Messaggi: 1755

MessaggioInviato: Lun Nov 11, 2013 9:45 am    Oggetto: Rispondi citando

Potrebbe essere quella l'inizio di questo portfolio.. Quella del capannone lascierei perdere, è privo di informazioni..potrebbe essere ovunque, anche a Milano...magari un insegna sul capannone la indentificava e così andava collocata meglio nel percorso ..
Inoltre vorrei farti qualche appunto sulla sequenza .. è fondamentale nella lettura .. La prima non si collega con la seconda ..perché questo? Perché la prima è sviluppata al interno,in orizzontale, cioè parte da sx a dx, conduce l'occhio verso la seconda immagine , ma poi la seconda è sviluppata in verticalità, il contenuto, gli ulivi, sono elementi ripetitivi che non permettono la continuazione verso la 3 fotog. che anche questa viene chiusa al lato con la verticalità del fiume, era meglio se si trova sulla parte sx. , così il fotogramma continuava verso la 4 fotografia ..
Non so se sono riuscita a farmi capire ... è importante il collegamento tra le immagini, sopratutto quando si intende a fare racconti del genere.. Si rischia ad essere banali.. essere padroni del inquadratura concretizza ila storia..

Non mi disturba il paesaggio bucolico con l'intromissione del paesaggio urban, più tosto come già ti ho scritto, è la continuazione..tutto deve avere il suo perché ..
Suggerisco una nuova valutazione di questo racconto, tenendo presente anche questo miei consigli se vuoi...Poi ricorda una cosa, bisogna sapere togliere le fotografie dai portfoli e non aggiungere più che si può..è una scelta difficile ma ti assicuro che funziona..

Magari dopo questo toglierai il quasi? voglio bene..oppure mi odierai Smile)))
_________________
Non sono gran cosa,
Però sono tutto quello che posso essere...
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Marco Furio Perini
SOCIO SOSTENITORE


Registrato: 20/03/08 17:38
Messaggi: 1439
Residenza: Torino

MessaggioInviato: Lun Nov 11, 2013 11:43 am    Oggetto: Rispondi citando

Trovo molto belle le prime, quelle cioè che ritraggono la campagna in corsa, priva di binari e di costruzioni. Personalmente avrei concentrato il portfolio su quelle, al limite aggiungendo solo due immagini, una alla stazione di partenza ed una a quella di arrivo. Ma si sa che "personalmente" si potrebbero fare tanti portfolio diversi quanti sono gli osservatori... Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Catalina Filip
SOCIO SOSTENITORE


Registrato: 02/11/07 18:58
Messaggi: 1755

MessaggioInviato: Lun Nov 11, 2013 4:47 pm    Oggetto: Rispondi citando

eppure questo post è stato visto ben 89 volte..non credo che solo io,marco eloj abbiamo girato per 89 volte qui dentro..Mi dispiace vedere pascolare la gente qui, senza lasciare una parola.... Rolling Eyes
_________________
Non sono gran cosa,
Però sono tutto quello che posso essere...
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Marco Furio Perini
SOCIO SOSTENITORE


Registrato: 20/03/08 17:38
Messaggi: 1439
Residenza: Torino

MessaggioInviato: Mar Nov 12, 2013 5:29 am    Oggetto: Rispondi citando

Caterina, credo che negli ultimi tempi si sia diffusa una certa pigrizia in fatto di commenti, non solo qui ma anche in galleria sotto le singole foto. Non nego che da un po' io per primo ne sono coinvolto, un tempo commentavo molto di più. Speriamo che il raduno di Lucca sia uno stimolo a superare questa tendenza, almeno per chi potrà parteciparvi. Un caro saluto.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
ventrix
SOCIO SOSTENITORE


Registrato: 28/01/08 11:03
Messaggi: 1221
Residenza: Modena, nativo di Reggio Emilia

MessaggioInviato: Mar Nov 12, 2013 2:13 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao, ol tema e' interessante e anche ben sviluppato, trovo che le indicazioni di Caterina siano sostanzialmente condivisibili. Per quanto riguarda l'immagine di inizio quella che successivamente proposto della stazione contiene il mosso delle persone e per me si cala perfettamente nel contesto delle altre immagini proposte, probabilmente come finale vedrei bene un'immagine della stazione con persone senza mosso, proprio per dare un senso di arrivo alla sere.

Ovviamente sono tutte considerazioni del tutto personali.

Ciao.

enrico (ventrix)
_________________
Ciao.

enrico (ventrix)
http://enricoventrix.blogspot.com/
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Sandro Sardoz
SOCIO SOSTENITORE


Registrato: 14/01/13 09:52
Messaggi: 809

MessaggioInviato: Mar Nov 12, 2013 4:49 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ottimo il suseguirsi dei fotogrammi del tragitto...non cambierei le sequenze,poiche` le trovo armoniose,a catena-e` per luce,colori...guardando immaginavo soltanto ancora il tum tum del treno...! Wink
Bella creazione,semplice e d'effetto.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Marco Millotti
SOCIO SOSTENITORE


Registrato: 25/11/06 18:09
Messaggi: 395

MessaggioInviato: Mar Nov 12, 2013 5:50 pm    Oggetto: Rispondi citando

Io non credo che il non commentare una foto o un portfolio significhi che non piaccia o che non interessi.
Nel mio caso specifico, per esempio, la maggior parte delle volte è una questione di ignoranza nel senso di ignorare, non conoscere il linguaggio di trasmissione.
La sequenza mi piace, ma detto questo... sono fermo alle mie interpretazioni.
Un saluto
marco
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Andrea Manes
SOCIO SOSTENITORE


Registrato: 31/01/10 15:30
Messaggi: 169
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Ven Nov 15, 2013 5:01 pm    Oggetto: Rispondi citando

belle viste in sequenza ... frenetica facendole io avanzare a mio ritmo .. appena conclusa la visione delle foto però ho avuto la sensazione "mi manca qualcosa .. un inizio e una fine .."... così come agli amici che hanno commentato ... avrei inserito un mosso sul cartello della stazione lucca (a sinistra del frame a indicare la partenza) e su quello di viareggio (a destra ad indicare l'arrivo) ...
un abbraccio
Andrea
Top
Profilo Invia messaggio privato
Paolo Agati



Registrato: 15/11/08 19:57
Messaggi: 594
Residenza: Udine

MessaggioInviato: Ven Nov 15, 2013 6:40 pm    Oggetto: Rispondi citando

forse non manca niente... sono due pf diversi, il primo più naturalistico, il secondo più cementizio

certo che se vogliamo vederlo e proporlo come un unicum allora sì, incipit e epilogo mancano (forse qualche scatto di troppo anche, ce ne sono alcune simili) ma se consideriamo l'unitarietà di soggetti allora sono proprio due sequenze diverse che possono vivere di vita propria

ps mannaggia, sono andato su e giù tra ts e ud per 9 mesi e potevo farmela venire anch'io 'sta idea... Laughing
_________________
paolo agati

=====================================

Un fià de mar - Il mio foto blog
Imperfezioni digitali - Quando non fotografo il mare
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Eloj Lugnani



Registrato: 30/11/10 06:33
Messaggi: 79

MessaggioInviato: Ven Nov 15, 2013 6:57 pm    Oggetto: Rispondi citando

finalmente (non mi piace far risalire in classifica un post per un ringraziamento) posso ringraziare tutti coloro che hanno apportato un contributo con spunti, considerazioni e critiche.
Si tratta di contributi fondamentali per osservare con maggior obiettività e oggettività i propri lavori.

grazie
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail Yahoo
aldo feroce



Registrato: 20/12/07 07:30
Messaggi: 792
Residenza: ROMA

MessaggioInviato: Sab Nov 16, 2013 5:30 pm    Oggetto: Rispondi citando

Puo' nascere un idea , un progetto dando una sequenza al lavoro.
si va bene il tragitto, quello puo' essere il tema....hai quindi bisogno di cose fondamentali : la motivazione ,sequensazione,redazione .
Sembra che la macchina sia ferma allo stesso punto aspettando che avvenga qualcosa. Sei tu che devi cercare qualcosa in quei 20 km e non devi cercarli solo fuori dal finestrino
Aldo
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Alessandro Teodori
SOCIO SOSTENITORE


Registrato: 08/05/13 18:02
Messaggi: 35
Residenza: Tivoli -Rm-

MessaggioInviato: Sab Nov 16, 2013 8:32 pm    Oggetto: Rispondi citando

Mi collego a quanto detto da Marco essendo fra quelli che non sono presenti giornalmente su questo portale. Di questo me ne dispiace soprattutto per il fatto che mi sfuggono cose interessanti.
Sono anche tra quelli che commentano poco, essendo un appassionato apprendista, che cerca di cogliere in vari modi qualche nozione sulla fotografia, sia in senso tecnico, sia più in generale su tutto ciò che essa può rappresentare.
Per questo motivo mi capita a volte di sfogliare le immagini ed i commenti presenti in galleria o altrove, senza lasciare traccia scritta del mio passaggio.
Se questo significa pascolare non saprei dirlo con esattezza, non comprendendo a fondo l'uso di questo termine, anche se ne percepisco un sapore negativo.
Mi preme però precisare che per quanto mi riguarda, non mettere commenti non è una critica tacita, ne disinteresse. Soprattutto non è nelle mie intenzioni indispettire chi si propone in prima persona postando immagini e commenti, anzi... mi sento di ringraziarlo.

Un caro saluto a tutti
Alessandro
_________________
alessandro teodori
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Fotografie a tema (serie) Tutti i fusi orari sono GMT - 2 ore
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it