Dalla FIAF per i giovani

mi chiamo Enzo Gabriele Leanza e sono il Direttore del Dipartimento Giovani della FIAF.

Vi scrivo per chiedere il vostro supporto in una iniziativa importante: far crescere il numero dei giovani iscritti alla nostra Federazione.

Avere tra le nostre fila quanti più giovani possibile è di fondamentale importanza per garantire la sopravvivenza alla FIAF attraverso il necessario ricambio generazionale.

Sono certo che ognuno di voi, nella propria provincia e/o nel proprio circolo, conosca tantissimi giovani che gravitano attorno al mondo della fotografia ma che ancora non sono iscritti alla FIAF. Qualcuno non sa  neppure cosa sia, qualcun altro invece non conosce nei dettagli le molteplici attività che la nostra Federazione ogni anno mette in campo, anche per loro. Vista l’importanza del vostro ruolo sul territorio, vi prego di volervi impegnare nel coinvolgere questi giovani, spiegandogli cosa è la FIAF e quali vantaggi possano avere dal far parte della nostra squadra.

Spero vivamente che risponderete al mio “accorato” appello e che ognuno di voi faccia qualcosa per convogliare tanti giovani all’interno della FIAF. Basterebbe che ognuno di voi, ognuno di noi, facesse iscrivere un giovane alla FIAF e contribuirebbe a piantare un seme che nei prossimi anni germoglierà sicuramente, dando grande speranza per il futuro e lunga vita alla FIAF.

Oltre a questa richiesta d’impegno nella ricerca dei giovani fotografi da far iscrivere alla FIAF, vi segnalo un’altra iniziativa in cui spero che ognuno di voi si senta coinvolto. E’ in corso la selezione delle immagini per partecipare alla Coppa del Mondo FIAP Giovani 2010 nelle categorie under 16 e under 21. Sono certo che ognuno per la propria area conosce i giovani che in essa operano e conosce anche quelli con immagini valide da inviare. Tale invio (file in bassa risoluzione) deve essere effettuato entro e non oltre il 15 marzo p.v. al Direttore del Dipartimento Esteri Riccardo Busi (r.busi@fiap.net). Partecipare non costa nulla e si possono avere grandi soddisfazioni. La FIAF infatti negli ultimi tre anni ha vinto due volte la Coppa del Mondo Under 21 e una volta è arrivata seconda. Ottimi risultati che devono essere mantenuti e migliorati; c’è anche la Coppa del Mondo Under 16 cui finora non abbiamo potuto partecipare per mancanza del numero necessario (10) di partecipanti. Come capirete l’occasione è importante e sarebbe un peccato perderla.

Certo della vostra qualificata collaborazione, rimango a vostra disposizione per eventuali contatti e chiarimenti.

Un caro saluto,

3nzo Gabriele Leanza

Consigliere Nazionale FIAF

Direttore del Dipartimento Giovani FIAF

Leave a Reply